Una volta che l’azienda alla quale vogliamo presentarci ha accettato di riceverci per un colloquio, è necessario confermare la data che ci viene proposta. Dal momento che avremo a che fare direttamente con l’azienda che può diventare il nostro futuro posto di lavoro, ci sono alcune regole di ‘etichetta’ da seguire. Per prima cosa, meglio fare una telefonata: una mail rischia di non essere letta, se l’ufficio è troppo oberato di lavoro, o di finire nel filtro anti-spam; un fax, invece, potrebbe risultare troppo invadente. Sembrerà banale, ma è bene essere sempre educati, facciamo sì che la persona che risponderà al telefono sappia quanto leRead More →

Per svariate ragioni possono crearsi circostanze contingenti che ci costringono a richiedere il passaggio da un lavoro full time a un contratto con orario part time, per fare questo è necessario fare una richiesta alla propria azienda. La richiesta deve essere fatta tramite una lettera e risulta essere possibile utilizzare questo modello presente sul sito Guidelavoro.net per scrivere il documento. Oppure potrebbe essere l’azienda stessa che per ragioni interne ci richieda un nuovo orario di lavoro. In tutti questi casi, indifferentemente dal lavoro svolto è necessario cercare di ottimizzare le ore a disposizione per portare comunque a termine con successo gli obiettivi. In generale èRead More →

Per diventare un traduttore letterario occorre una grande passione per la letteratura, ma anche la conoscenza di una lingua in particolare, da utilizzare per tradurre. Si necessità di una laurea, di un master e poi di un corso di formazione specifico per perfezionare la conoscenza della lingua. Bisogna quindi concentrarsi sulla lingua che più ci appassiona, non importa che questa sia l’inglese, il giapponese o lo spagnolo, l’importante e che si adori quella lingua e si conosca talmente bene che la propria conoscenza possa diventare la nostra professione. Seguire un corso di formazione per specializzarsi in quella lingua può infatti essere molto utile per imparareRead More →

Per conquistare la fiducia e la stima del tuo datore di lavoro servono abilità che si coltivano con il tempo e l’esperienza. Questo vale sia in una grande/piccola impresa, sia in un ente pubblico. Con questa guida potrai conoscere alcuni piccoli segreti, affinare le tua abilità, o potenziarle. Devi sapere che per farti adorare dal tuo capo non devi idealizzarlo. Questo perché ogni rapporto interpersonale si basa su vanti e critiche, e dato che il tuo capo sicuramente non incarna la perfezione è possibile che anche lui sbagli. Faglielo notare con diplomazia, è il primo passo per instaurare un rapporto di qualità e stima reciproca.Read More →

Career Day sono diventati ormai una tradizione anche in Italia. Organizzati spesso dalle Università, rappresentano un’occasione unica per chi è in cerca di lavoro perché consentono un contatto diretto con i recruiter delle aziende. Un modo per farsi conoscere e al tempo stesso conoscere come si lavora sul campo, grazie ai tanti eventi collaterali. Nonostante siano uno strumento prezioso per la crescita professionale, emerge comunque un importante quesito di fondo, se i Career Day servono davvero a trovare lavoro. Iniziamo con il dire che questo tipo di iniziative si rivolgono soprattutto ai giovani, intendendo con il termine tutti coloro che sono freschi di laurea oRead More →